SANREMO 2018: DAL TERRAZZO DI VINCENZO MOLLICA ALLE TELECAMERE FUORI DELL’ARISTON

SANREMO 2018: DAL TERRAZZO DI VINCENZO MOLLICA ALLE TELECAMERE FUORI DELL’ARISTON

SANREMO 2018: DAL TERRAZZO DI VINCENZO MOLLICA ALLE TELECAMERE FUORI DELL’ARISTON

Che questo sarebbe stato il Festival delle novità, lo si era già intuito,  con l’irruzione di Pippo Baudo nella kermesse durante questa edizione,  che prenderà al via stasera, altra novità assicurata da Capitan Baglioni  è che il Festival di Sanremo quest’anno  si svolgerà anche all’esterno del teatro Ariston con riprese sul red carpet e sulla strada, il primo a lanciare l’idea fu Vincenzo Mollica con le indimenticabili interviste dal famoso terrazzino. Lo dice Claudio Baglioni rivelando che nella serata di apertura, “laringite in corso permettendo, Laura Pausini canterà in mezzo alla gente”. Il direttore artistico, che è anche architetto, ha chiesto al sindaco una installazione arricchita dai fiori, intervenendo anche sugli aspetti estetici e strutturali della manifestazione.
“Sanremo tracima molto di suo. E’ molto probabile che finiremo anche in strada – conclude Baglioni con ironia – ma speriamo di non finire in mezzo ad una strada”.

Buona visione.

Fontal

 

Redazione

RELATED ARTICLES

INIZIA IL TOTO NOMI PER SANREMO 2019, IN LIZZA BAGLIONI BIS, LA COPPIA CLERICI-BONOLIS E FAZIO