METEO: ARRIVANO PIOGGE E GRANDINE – DOVE E QUANDO?

Author

Categories

Share

Dopo un proseguo d’estate durante i primi giorni di settembre, sta cambiando il quadro meteorologico generale nei prossimi giorni che sembra destinato a subire un vero ribaltone.

Ci sarà  un repentino peggioramento del meteo, una settimana ci attende caratterizzata da un freddo e dal rischio di forti temporali e grandine, in quasi tutta Italia.

Passeremo dall’estate all’autunno nel raggio di 72 ore, i primi cambiamenti ci saranno  tra martedì sera e mercoledì  mattina a causa di un movimento verso l’europa settentrionale dell’anticiclone, cominceranno ad affluire correnti di Bora sul nostro Paese.

Il freddo darà origine ad una prima fase temporalesca. Già martedì sera, infatti, si avranno i primi temporali, ad iniziare dal Friuli Venezia Giulia. Nel corso della notte successiva,ma soprattutto nel corso della mattinata di mercoledì,il peggioramento colpirà ulteriormente alcuni settori del Nordest specie il basso Veneto e le aree nord-orientali dell’Emilia. Col passare delle ore il quadro meteorologico è comunque destinato a subire un ulteriore peggioramento, con l’arrivo di altri rovesci temporaleschi a macchia di leopardo, possibili in particolare sul Trentino, sulla Lombardia, sul Piemonte e su gran parte dell’Emilia Romagna, ma in rapido movimento tra la serata e la notte successiva verso i settori centrali adriatici.

Da giovedi invece il tempo cambierà bruscamente, nelle Marche, le coste abruzzesi e fino a quelle del Molise, della Puglia settentrionale, nel Lazio con rischio di forti temporali anche a Roma,  le regioni del Centro e buona parte di quelle meridionali ad essere colpite da intensi fenomeni temporaleschi.

Venerdì 20  settembre, dalla mattinata ci sarà invece una giornata all’insegna di un graduale miglioramento anche per le regioni centro-meridionali,tuttavia in un contesto decisamente più fresco per tutto il nostro Paese.
Durante le prossime ore, saranno elaborati ulteriori meterologici, che daranno un quadro più completo.

Redazione Meteo

Author

Share