PALINSESTI RAI: LE NEWS DI BLOG SOCIAL TV MINUTO PER MINUTO

Author

Categories

Share

Le  novità dei Palinsesti Rai  2019/2020, tra conferme, novità e sostituzioni ecco l’evento in tempo reale:
– 12.35 Fabrizio Salini l’Amministratore Delegato Rai  apre i lavori ed espone  per sommi capi le novità della  prossima stagione: “Vuole cambiare percorso, la Rai non deve dimenticare nessuno, è inclusiva. Questo ci serve anche per cambiare qualcosa”
-12.36 I Direttori di rete i salgono sul palco: Teresa De Santis,  Carlo Freccero, Stefano Coletta, Elena Capparelli e subito snocciolano le novità di Raiplay: “Ci sarà un canale autonomo, editorialmente, con una offerta digitale dedicata. Cambierà pelle, ci sarà una proposta per una nuova fruizione, via smart tv, su tutti i device. Ci sarà un grande archivio delle TecheRai, un box set per il passato e uno per il futuro”.-

– 12.43 Prende la parola la Direttrice di Rai1 Teresa De Santis: “Rai 1 rappresenta il rispetto delle tradizioni, la rete deve innovare con grazia e con garbo. Ci saranno elementi classici come Tale e quale show ma che anche un alto tasso di novità. Cercheremo di ricostruire il percorso sui cantautori. Abbiamo messo in piedi una linea di narrazione con Enrico Ruggeri”.

– 12.48 “Mara Venier ha permesso di rilanciare “Domenica In” ed è giusto che sia lei a portare l’emozione dell’intrattenimento su Rai 1, “La porta dei sogni” parte dal 20 dicembre 2019 . Nel 2020 ci sarà anche The Masked Singer condotto da Milly Carlucci.

– 12.50 Carlo Freccero Direttore di Rai 2 spiega in conferenza le novità: “Faremo una puntata con Renzo Arbore dedicata a Carosone. Poi uno show con Veronesi, Papaleo, Rubini e Haber dal titolo: “Maledetti amici miei”. Confermati  “Il collegio”, catapultato negli anni 80 e  “Stasera tutto è possibile” con Stefano De Martino. E poi il passaggio di “Che tempo che fa” a Rai 2 il programma porterà due elementi che la rete non ha: apre le porte all’internazionale, porta personaggi di grande fama, dinanzi a una tv  ripiegata nel reality, Fazio riesce sempre ad aprire all’esterno. Cose che mancavano a Rai 2″.

-12.54 Stefano Coletta, Direttore di  Rai 3 prende la parola: ” Grande novità un programma della band di Serena Dandini, si chiamerà “Assemblea generale”, cercheremo di fare una lettura ironica e graffiante della realtà. Un grande acquisto per la rete inoltre, è Filippo Timi, con “Schianto”, rideremo molto con la parodia, con un linguaggio nuovo della televisione generalista. E non mancherà il ritorno della grande Raffa. Torneremo con un formato legato all’intervista ma con impianti scenici ricchi di sorprese”.

 

-12.58  E’  Eleonora Andreatta, Direttrice Rai Fiction a prendere la parola: “Abbiamo alzato, nella prossima stagione, la qualità, lavorando sulle serie tv amatissime dal pubblico di Rai1, lavorando sull’innovazione, sono più di 15 i titoli nuovo nell’autunno/primavera. La Rai è una fabbrica che aiuta i giovani ad esordire e a crescere. La Rai ha attratto anche grandi autori e registi alla tv, cosa che prima non avevano mai fatto”

 

– 13.03 Riprende la parola Teresa  De Santis affermando a proposito di fiction che la trasgressione sarà espressa “sempre con misura”.  Il commissario Schiavone, che ereditiamo con piacere da Rai 2. Una figura un po’ bordeline”.
– 13.06 Carlo Freccero aggiunge: “La nuova fiction di Rai 2 è “Volevo essere una rockstar”. “Racconta un protagonista neoproletariato del nord est italiani. E’ una novità assoluta, racconta gli amori e le nevrosi di eroi non borghesi. La seconda fiction è “Il cacciatore”, c’è un personaggio nuovo, inedito nel panorama del racconto della mafia. Per me non è un poliziesco ma un noir”. Ha ricevuto un sacco di premi
-13.18 Elena Capparelli Direttrice di RaiPlay dice: “Avremo un catalogo ricchissimo e originale di documentari. 10 appuntamenti della durata di 15 minuti con Piero Angela. Produzione interna , puntate monografiche, team di giovani divulgatori.
-13.22 Rai cinema: cinema e arte saranno gli ingredienti chiave. Tra i titoli delle pellicole e serie tv, Elle, Jungle, Narcos, la saga di Resident Evil, A casa tutti bene, Sirens, Non ci resta che il crimine

13.22 – Rai4 e Rai Movie ci sarà un ciclo di film classici scelti come Quentin Tarantino che ne ha curato anche l’introduzione. La direttrice parla poi di Rai Italia che avrà nuovi palinsesti per l’America Latina e per il Nord America.

-13.33 Stefano  Coletta, aggiunge che a  Rai 3, sono stati confermati i programmi di informazione e inchieste, come ” Chi l’ha visto”,” Amore criminale”, “Storie maledette”, Report, Carta bianca, “Indovina chi viene a cena”, mentre Augias lascia il posto a Giorgio Zanchini.

-13.35 Teresa De Santis parlando dei segmenti orari aggiunge: “Tutta la seconda serata di Rai1 è legata all’informazione, al sabato sera “Io e te di notte” con  Pierluigi Diaco.“Dopo i buoni risultati diurni” Diaco al sabato notte per sviluppare un linguaggio nuovo”.  Due seconde serate con Tv7 e Speciale tg1. Il lunedì sera sarà inaugurato uno spazio di inchiesta “Frontiere” con Franco di Mare che lascia !Uno Mattina”.

-13.41 Auro Bulbarelli prende la parola e parla di RaiSport e  cita il successo del Mondiale femminile, la RAI è il servizio pubblico con più ore di sport in Europa. Il prossimo anno ospiterà 200 ore di Olimpiadi.  Carlo Freccero dal canto suo  è contento di ospitare nella sua rete lo sport, che intercetta un pubblico diverso e giovane.

-13.45 – Luca Milano, responsabile di Rai Ragazzi, prende la parola dicendo di voler   puntare sulla comicità perchè è un modo di educare la fantasia,annoverando tra i successi quello  del cartone 44 gatti,  con le colonne sonore  dello Zecchino D’oro.

-13.46 Si annuncia la conferma dei conduttori, di Vita in Diretta il talk pomeridiano di Rai1,  Lorella Cuccarini e Alberto Matano , come è confermata la trasmissione “Vieni da me” in onda nel day time, da lunedì a venerdì con Caterina Balivo alla sua seconda edizione.

Confermata anche la conduttrice di  “Storie italiane” Eleonora Daniele, campionessa di ascolti che ripartirà il prossimo 9 settembre alle 10.30, con uno slittamento di 30 minuti, Mentre ” Il paradiso delle signore 2″ riparte il 14 ottobre alle 15.40. Unomattina in famiglia invece quest’anno, cambia conduzione con il grande conduttore Tiberio Timperi, reduce dalla Vita in Diretta, affiancato da Monica Setta.

Marco Liorni riconfermato a “Italia Sì” che riparte dal 14 settembre alle 16,45  sempre il sabato. Mentre Mara Venier riparte con “Domenica In” il  dal 15 settembre.  Alle 17.35 a seguire Francesca Fialdini con “A ruota libera” subentra nel segmento orario  che era di Cristina Parodi. Nel preserale quotidiano,  invece Flavio Insinna  ritorna con lEredità, nella trasmissione che fu di Fabrizio Frizzi e riparte il 23 settembre, mentre  Amadeus  nell’access prime ritorna con “I soliti Ignoti”  il 16 settembre.

Carlo Conti, alla guida anche per quest’anno di “Tale e Quale Show” dal 16 settembre, mentre Enrico Ruggeri con ” Una vita da cantare”  in onda dal 16 novembre, mentre “Venti anni che siamo italiani” alla guida dello show Gigi d’Alessio e Vanessa Incontrada, dal prossimo 29 novembre.

-14.00 Day time Rai 1: “La mattina più informazione, al pomeriggio informazione ma con più orientamento all’intrattenimento. Abbiamo individuato una coppia molto forte, Lorella Cuccarini e Alberto Matano. Confermato al sabato e alla domenica: Linea Verde”

-14.11 – Sul palco, arriva il Presidente Marcello Foa che dichiara: “ Sono convinto che dobbiamo essere sempre di più la spugna che assorbe il pluralismo del paese… Dobbiamo avere la forza, il coraggio, la creatività per mettersi costantemente in gioco”.

-14.13 – In visione  una clip con  Fiorello che dice: “Siamo pronti con questa nuova avventura. Chi me l’ha fatto fare? Raiplay c’ha un solo spettatore che è Salini!

-14.16 – Rispondono alle domande della sala stampa, i vertici dell’azienda su “Sanremo 2020”, l’A.d. Fabrizio  Salini: “Su Sanremo, sarà il 70esimo. Volevamo aspettare la presentazione e metterci al lavoro la prossima settimana”, mentre la De Santis sull’esclusione dai palinsesti di  Antonella Clerici dice: “Antonella è una figura storica della Rai. Ha accettato di sperimentare con programmi non adatti. Non sempre ha dato il massimo del risultato. Lei è una risorsa e abbiamo ragionato su cose da fare nella prima parte dell’anno. Abbiamo in cantiere un progetto molto bello dedicato al racconto e agli anni passati”.
-14.30 Fabrizio Salini sempre su Sanremo risponde: “Per Sanremo, non ho contattato Mogol ma è un ipotesi che non escludiamo”. Cominceremo a lavorare dalla prossima settimana”.

-Carlo Freccero sullo spostamento di “Che tempo che fa” dice: “Il programma di Fazio che partirà il 29 settembre si dividerà in due parti, 19.38 “Che tempo che farà” con lui ci sarà il mago Forest, e poi una seconda parte che parte alle 20.30 “che tempo che fa” con alcune novità giocate sull’intrattenimento, con le immancabili  interviste”.

-14.33 Per quanto riguarda “Pechino Express” il reality di Rai2 Carlo  Freccero conferma la conduzione di Costantino Della Gherardesca, il casting inizierà dopo ferragosto. Super Simo nel 2020 al secolo Simona Ventura avrà un programma musicale, mentre nel day time mezzogiorno condurrà un programma di sport sempre su Rai2.

-14.37- Carlo Freccero, sul caso Luttazzi,  parla di  richieste economiche del conduttore non in linea, che hanno fermato la trattativa.

-14.41- L’A.d. Fabrizio Salini spiega poi  il reclamo relativo alla  Champions League.

-14.43- la novità da metà novembre è sarà l’arrivo di Rosario Fiorello, su  Raiplay con un vero e proprio palinsesto.

-14.45 Il Direttore di Rai Teresa De Santis incalzata dai giornalisti: “Monica Setta conduce “Unomattina in famiglia” con Timperi anche se trovo singolare definire sovranista un palinsesto o delle persone… non ho nulla contro quel termine ma non mi piacciono le etichette”
-14.48  Carlo Freccero  aggiunge  le tv generaliste sono per loro natura identitaria, sono sovraniste nel loro DNA. “Io vorrei fare La talpa ma mi danno sempre dei budget molto ridotti. E’ uno di quei programmi che, secondo me, ha qualcosa di contemporaneo.”
-14.51 Tinny Andreatta di  Rai Fiction conferma la lavorazione del Commissario Riccardi.
-14.59 The Masked Singer lo farà Milly Carlucci? Teresa  De Santis risponde: “E’ un format internazionale che sta ottenendo successo. Ci sta lavorando Milly Carlucci da tempo, andrà in onda nel 2020”.

-14.57 – Su Simona Ventura a Music Farm, Carlo Freccero dice che Silvio Berlusconi gli ha insegnato di parlare dei programmi prima con l’amministratore delegato. “Non posso sciogliere le riserve, ci sono tante idee, quella più bella ce l’ha Rai1 ed é il cantante mascherato”.

Alle 14.00 ” Detto Fatto ripartirà  sempre su Rai2 alle 14.45 per un lavoro di coordinamenti palinsesti, partirà quando finiscono le soap Mediaset.

-15.01  Mentre la striscia con Maria Giovanna Maglie é stata archiviata per motivi di palinsesto.

-15.02 Fabrizio SalinI: “Se Freccero vorrà, continueremo a collaborare dopo il 28 novembre… a me piacerebbe se lui fosse disponibile”

-15.03- Per la fiction su Riace ad oggi non é prevista la sua collocazione in palinsesto.

-15.06- Carlo Freccero rivela che Fazio ha 30 interviste per RaiPlay,Elena Capparelli di Raiplay risponde: “Freccero fa lo spoiler, era un segreto!”.

l’evento termina alle 15.08 –

Fontal

Author

Share