STEFANO DE MARTINO IN COPPIA CON FATIMA TROTTA DEBUTTA A “MADE IN SUD”

Author

Categories

Share

Stefano De Martino debutta a Made in Sud’ come conduttore,  insieme alla veterana  Fatima Trotta, al via lunedì 4 marzo, su  Rai2, ore 21.20  in diretta da Napoli per  la nona stagione dello show comico targato Tunnel Produzioni , rete guidata dal neo Direttore Carlo Freccero.

Gli artisti multiforme  come Francesco Palantoni, reduce da SuperBrain, la trasmissione di Rai1 condotta da Paola Perego quest’inverno, e poi gli  Arteteca, Paolo Caiazzo, Ditelo Voi, Gino Fastidio, Simone Schettino, Antonio D’Ausilio, Peppe Iodice, Max Cavallari, e ancora Mino Abbacuccio, Mariano Bruno, Enzo e Sal, Laurato e Rosaria Miele, Francesco Albanese e molti altri.

Anche quest’anno ci sarà Elisabetta Gregoraci e Biagio Izzo, in conferenza stampa  Freccero dichiara:  ”Sarà una bella sfida. Ringrazio il centro Rai di Napoli a cui devo molto della mia carriera, qui abbiamo realizzato programmi come Convention, Pippo Kennedy Show, Furore, con  questo show potrebbe nascere una situation comedy”, da eco gli fa   Nando Mormone, patron di Tunnel: ”De Martino è uno dei personaggi più popolari per i social, insieme alla Trotta sono anche una bella immagine dei talenti campani”. Non sembra aver timore di tre ore di diretta, De Martino aggiunge: ”Fatima sarà il mio salvagente, lei conosce benissimo il programma, è come fare un esame di italiano con l’enciclopedia sotto il braccio. Qui c’è una bellissima atmosfera, i comici tifano l’uno per l’altro, una cosa mai vista. Cosa mi ha consigliato Maria de Filippi quando gli ho parlato di questa possibilità? Con Freccero, mi ha detto, vai pure ad occhi chiusi”.

‘Made in Sud’,  è un programma con la regia di Sergio Colabona, di Nando Mormone e Paolo Mariconda, scritto con Francesco Albanese, Gian Luca Belardi, Riccardo Cassini e Ciro Cerruti.

Un nota di altruismo quella del format, tanto che i biglietti per assistere allo show, ricorda il direttore della sede Rai di Napoli Francesco Pinto, sono in vendita e il ricavato devoluto a progetti benefici a favore di bambini napoletani.

Buona visione.

 

Fontal

Author

Share