BELEN E GILETTI IN RAI?

Author

Categories

Share

Inizia l’anno e iniziano i giri di valzer in casa Rai, molte delle notizie che circolano in rete hanno un fondamento altre un po’ meno, a rilanciare la notizia di un probabile approdo in Rai è di Belen Rodríguez è Marco Castoro sulle pagine di “Leggo” tra i massimi giornalisti italiani della Tv che ventila la possibilità, aggiungendo di un certo scetticismo da parte del suo Manager Lucio Presto Presidente di Arcobaleno Tre.
Naturalmente Lucio Presta sa come alzare la posta e al rinnovo dei contratti, si guarda intorno nell’interesse della sua scuderia magari per chiudere i contratti nel modo migliore, Belen è un artista amatissima dal grande pubblico e gli ascolti di ” Tu Si Que Vales” lo testimoniano oltre il 30% di share su Canale5 un grande successo che ha un valore specifico strettamente legato al ritorno in termini di introiti pubblicitari in video e non solo, ogni foto su Instagram della bella argentina è un tam tam sui giornali di gossip, con chilometri di inchiostro.
Mentre per quanto riguarda Massimo Giletti da due stagioni al timone di “Non è l’arena” su La7 sta facendo volare lo share intorno all’8% quasi sempre nella rete di Urbano Cairo, ma Giletti non ha mai dimenticato mamma Rai che le ha dato la popolarità e un suo ritorno potrebbe essere più che reale.
Tanti i rotocalchi che ne riportano la notizia, tra cui Marco Castoro e scrive su “Leggo.it” titolando ” Rivoluzione a Rai1, Giletti fa fuori Fazio nel valzer dei conduttori ” naturalmente non ci sono ne smentite e ne conferme dalle parti ne tantomeno dal 7° piano di Viale Mazzini.
A parlare di un suo probabile ritorno in Rai, era stato lo stesso Giletti l’ottobre scorso, ospite a Rai Radio 1, alla trasmissione ” Un giorno da Pecora”, alla domanda.” Quando tornerà a fare una trasmissione in Rai?” rispose: “Del domani non v’è certezza…”. Parla del rapporto con Urbano Cairo: “Con lui ho un rapporto personale che va oltre la tv. Ci incontreremo entro la fine dell’anno e vedremo che succederà. Certamente finiremo la stagione, ci mancherebbe, con tutti i successi che abbiamo perché dovrei andare via?”. Nel suo contratto c’è qualche clausola che le consente il ritorno in Rai? “Ora possiamo svelarlo – ha rivelato a Rai Radio1 Giletti -, c’era un accordo al 30 giugno, una stretta di mano, per cui se avessi voluto tornare in Rai avrei potuto farlo. Ma io penso che la stretta di mano di una persona che ti ha aiutato in un momento complicato abbia un valore più alto, e per questo non mi sono nemmeno posto il problema. Vi assicuro che c’era più di uno a chiamare…”.
I tempi sono maturi e in Rai ne è passata di acqua sotto i ponti, staremo a vedere nei prossimi giorni, importantissimi per chi fa televisione, sono giorni in cui i Direttori di Rete, manager e i vertici della Tv pubblica e privata, lavorano sui palinsesti estivi e autunnali.

Fontal

Author

Share