FABRIZIO CORONA GUAI IN ARRIVO

Author

Categories

Share

Fabrizio Corona ancora nei guai e stavolta con l’Agenzia delle Entrate, la notizia è stata riportata da molti rotocalchi in queste ore, tra cui Leggo.it, sembrerebbe che l’Agenzia chiederebbe all’ex paparazzo 14,5 milioni di euro di tasse non versate, secondo quanto è emerso da un procedimento davanti alla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano.

Nella procedura l’Agenzia per i beni confiscati con il legale Ilaria Ramoni, si è presentata come creditore nei confronti di Fabrizio Corona producendo una serie di cartelle esattoriali per una cifra superiore ai 14 milioni di euro, Corona dal canto suo non ha rilasciato dichiarazioni.

Per dovere di cronaca  è importante sottolineare che dagli atti risulta che l’ex agente fotografico negli ultimi anni ha già versato al Fisco circa 8 milioni di euro, ma la notizia che tiene banco e che il re dei paparazzi, macina introiti anche come personaggio Tv, basti pensare che con 4 ospitate è riuscito a incassare 200.000 Euro, così come riportato su Leggo.it, ha spiegato la Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano  nel provvedimento in cui non ha ammesso l’Agenzia delle Entrate che sostiene di vantare un credito di circa 14, 5 milioni.

8 mesi  fa con un provvedimento  la Sezione misure di prevenzione, presieduta da Fabio Roia, aveva disposto la confisca della casa di Corona di via de Cristoforis al centro di Milano. Dall’altra parte, quasi 1,9 milioni di euro degli oltre 2,6 milioni in contanti, che vennero sequestrati nel 2016 all’ex ‘fotografo dei vip’ in parte in un contro soffitto e in parte in Austria, sono tornati, secondo i giudici, nelle mani di Corona o meglio di due società comunque a lui riconducibili.

Ora dopo la procedura delle confische è iniziata la verifica dei crediti in cui coloro che ritengono di essere creditori del soggetto a cui sono stati confiscati beni possono chiedere di entrare per recuperare soldi. Proprio in questa fase si è presentata l’Agenzia delle Entrate depositando una sfilza di cartelle esattoriali per un totale di oltre 14 milioni, non ammessi, però, come crediti dal Tribunale milanese.

Staremo a vedere come andrà a finire, fatto sta che Fabrizio Corona è e rimane uno dei personaggi più amati e odiati del gossip in salsa italiana.

 

Fontal

Author

Share