RAI1: VANESSA INCONTRADA E GIORGIO PASOTTI CON “I NOSTRI FIGLI”

Author

Categories

Share

Nella settimana  delle iniziative promosse per la Giornata Internazione per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Senigallia ricorda che giovedì 6 dicembre, alle 21, Rai Uno metterà in onda “I nostri figli”, film girato la scorsa primavera a Senigallia, che vede protagonisti Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti. Il tv movie è ispirato alla vera storia di Marianna Manduca, uccisa a coltellate nell’ottobre 2007 dal marito Saverio Nolfo. Il cugino della Manduca, Carmelo Calì, e sua moglie Paola, interpretati nel film rispettivamente da Pasotti e dalla Incontrada, vivono tutt’oggi a Senigallia. Dopo la morte violenta di Marianna riuscirono a ottenere in adozione i figli della donna.

Nel 1985 a scegliere Senigallia per girare una pellicola era stato Tinto Brass: “Miranda”, protagonisti Serena Grandi e Andrea Occhipinti. La troupe resterà in città fino ai primi di giugno. Tanti i curiosi che hanno seguito le prime riprese.

I personaggi del film tv portano nomi di fantasia, ma le persone reali a cui s’ispirano, Paola Giulianelli e Carmelo Calì, sono state coinvolte nella realizzazione, assistendo anche alle riprese. «Erano sempre sul set» dice la Incontrada, «e perciò sentivamo doppiamente la responsabilità di rappresentarli. Ma i loro racconti, i loro commenti alle scene che giravamo ci arricchivano molto e ci hanno aiutato a capire tante cose, a cominciare dal rapporto fra loro come marito e moglie». Pasotti ci tiene però ad aggiungere che un lavoro del genere non è stato affatto semplice. «Abbiamo dovuto riportare in una fiction una realtà dura, fatta di grande affetto e tanto amore ma anche di stenti. Il mio personaggio è combattuto tra i doveri di padre, per i due bambini che già ha, e la responsabilità di non abbandonare i tre orfani, il tutto in mezzo a grossi problemi di natura economica».

Author

Share