ASIA ARGENTO FUORI DA XF12 DOPO LE ACCUSE DI MOLESTIE SESSUALI ? Ecco la storia

Author

Categories

Share

A confermare la notizia un comunicato congiunto di Sky Italia e FremantleMedia che insieme producono il programma X Factor, se le notizie riportate dal New York Times dovessero trovare riscontro, la popolare attrice non collaborerà più con il format e non sarà più giudice.

Il comunicato di oggi è seguito dopo che il New York Times aveva riportato la notizia che  lo scorso Aprile l’attrice aveva raggiunto un accordo legale  con un giovane attore, all’epoca minorenne secondo le notizie aggredito  sessualmente dall’Argento 5 anni fa.

Da quanto si apprende sembrerebbe che il giornale avrebbe ricevuto in forma anonima, la copia dei documenti legali che testimonierebbero l’accordo legale raggiunto con Jimmy Bennet.

Bennet racconta di essere stato aggredito sessualmente da Asia Argento nel maggio del 2013, quando lui era appena 17enne, l’aggressione come raccontato sarebbe avvenuta  in un Albergo di Marina Rey in California, dove l’attrice e Bennet si erano incontrati  il 9 maggio 2013.

Bennet  continua il racconto  dicendo che l’Argento gli fece bere  degli alcolici, lo spogliò  e gli praticò  del sesso orale prima di fare sesso con la penetrazione, dopodichè gli chiese di scattare una serie di foto di loro due, uno dei selfie  che mostra Argento e Bennet ė finita sul popolare quotidiano americano.

Inizialmente Bennet aveva richiesto  3.5 milioni di dollari di danni tramite il suo legale all’avvocato dell’ Argento, Carrie Golberg esperta di ricatti , sembrebbe aver raggiunto un accordo in  un secondo tempo  di 380.000 dollari.

L’accordo da quanto si apprende non prevede vincoli di segretezza, anche se impedisce al Bennet di trascinare la famosa attrice in tribunale, sia il giovane attore che l’attrice romana si sono rifiutati di essere intervistati sia dal NY Times che da altri tabloid, a rafforzare l’ipotesi  dell’incontro tra i due, sono dei selfie pubblicati sull’account Instagram dell’Argento, in particolare una foto  di lei con la didascalia “sto aspettando con ansia il mio figlio perduto il mio amore @jimmymbennett #marinaderey fumando sigarette come non ci fosse un domani” sotto il commento di Bennet che all’epoca scrissev “Ci sono quasi! :).” seguono altre foto dello stesso giorno  che mostra i volti dei due  con la didascalia “Giorno più bello della mia vita reunion con @jimmymbennett xox, jimmy sarà nel mio prossimo film questo ė un fatto,preparati jack”.

Nel giugno 2013  come riporta il NYT  Bennet scrisse un mese dopo i fatti, nel giugno 2013 un tweet sulla piattaforma web con scritto: ” Mi manchi mammina!!! e una foto di un bracciale che l’attrice gli regalo in ricordo del loro film interpretato insieme nel 2004.

A motivare la richiesta di risarcimento non solo le foto, ma anche il fatto che come dichiara l’Avvocato di Bennet sul New York Times che dice che prima dell’aggressione il suo assistito guadagnava 2.7 milioni di dollari l’anno, ora invece non supera i 60.000 dollari annui, il risarcimento serviva a Bennet per ricompensare i danni morali, materiali dell’aggressione subita.

Asia Argento e Bennet si erano conosciuti nel 2004 sul set del film “Ingannevole è il cuore più di ogni cosa”  dove l’attore  all’epoca aveva  7 anni e interpretava il ruolo del figlio dell’Argento, in Italia uscito l’anno dopo, il film racconta la storia di una donna tossicodipendente e di suo figlio, che subisce gravi abusi sessuali dagli uomini che lei frequenta e dai genitori di lei.

L’accordo raggiunto in aprile secondo il giornale americano, prevede un primo pagamento di 200.000 dollari già in aprile e i restanti 180.000 dollari successivamente, attualmente la 42enne Argento vive a Roma  con un figlio ed una figlia, avuti da due relazioni differenti.

Fontal

Author

Share