ANDREA ILLY – STORIA DI UN IMPRENDITORE VISIONARIO

Author

Categories

Share

Se c’è un imprenditore italiano che incarna la lungimiranza e l’innovazione, quello è Andrea Illy, colui  che ha modernizzato il merchandising e il settore marketing dell’azienda fondata da suo nonno Francesco nel 1933.

Il suo ingresso in azienda nel 1990 a soli 26 anni, ricopre il ruolo di Supervisore della Qualità, e inizia il  suo percorso  nell’azienda di famiglia,  illycaffè S.p.A. nel settore della qualità, la sua esperienza in Giappone faranno la differenza,  dove si era applicato allo studio del sistema produttivo della Toyota, Andrea sviluppa un programma di Total Quality ampliato nel tempo sino a comprendere ogni singolo processo interno, così come tutte le relazioni che coinvolgono l’azienda.

Inizia la sua scalata ai vertici del colosso mondiale del caffè, fino a ricoprire nel 2005 il ruolo di Amministratore Delegato e nello stesso anno ne diventa Presidente, riconfermato nel 2016 dal’assemblea degli azionisti.

Sempre sotto la  leadership di Andrea Illy, l’azienda ottiene riconoscimenti e certificazioni di importanza internazionale: nel 2011 è stata la prima al mondo a ottenere da DNV la certificazione Responsible Supply Chain Process conseguita anche in tutti gli anni successivi, azienda divenuta oggi un simbolo dell’eccellenza del Made in Italy.

Grazie alle sue scelte, illycaffè è diventata un brand riconosciuto a livello globale, anche per i suoi valori etici e per aver sviluppato un intenso rapporto con i coltivatori, gli esercenti e il mondo dell’arte contemporanea che gli permette nel 2013 sino al 2016  di essere l’unica azienda italiana a essere inserita dall’Ethisphere Institute nell’elenco delle aziende più etiche al mondo World’s Most Ethical Companies.

All’interno di illycaffè Andrea Illy ha inoltre dato vita a diversi progetti come l‘Università del Caffè,centro di eccellenza creato con l’obiettivo di diffondere nel mondo la cultura del caffè e di eccellenza per la formazione dei professionisti coinvolti nella filiera produttiva, inoltre del concept dei negozi a marchio illy nel mondo circa 230 in tutto il mondo e poi dell’Iperespresso, nuovo sistema a capsule per la preparazione del caffè espresso.

Nel 1996 è nominato “Marketing Superstar” da Advertising Age, la rivista statunitense ogni anno assegna questo riconoscimento del marketing e della comunicazione a 30 manager selezionati in tutto il mondo,  Andrea risulta nelle classifiche mondiali una tra gli imprenditori più premiato al mondo

Nel 2012 entra a far parte del Gruppo di riflessione di LH Forum, il movimento per l’economia positiva creato da Jacques Attali, partecipando alla stesura di un paper sul tema, presentato al Presidente della Repubblica Francese Francois Hollande.
Tra le  frasi, di Andrea Illy vere e proprie pietre miliari:”La missione, la passione e l’ossessione della illycaffè è deliziare tutti coloro che amano la qualità della vita attraverso la ricerca del miglior caffè che la natura possa offrire, esaltato dalle migliori tecnologie. Da tre generazioni la mia famiglia è impegnata in questa sfida. Un sorriso ad ogni tazzina.”

Sotto la sua presidenza il gruppo esporta il 65% del fatturato, ed è presente nel mondo con 236 punti monomarca, occupando oltre 1.270 dipendenti in 140 paesi,inoltre ha lanciato le macchine espresso Illy per l’utenza domestica e Iperespresso illy, un sistema in capsule per la preparazione dell’espresso in casa protetto da 5 brevetti e interamente concepito e sviluppato dai laboratori di ricerca di illycaffè.

In occasione della scorsa Festa della Repubblica, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto con il quale, su proposta dell’ex ministro dello Sviluppo Carlo Calenda, ha nominato 25 cavalieri del lavoro, per quanto riguarda il settore del caffè la scelta non poteva che ricadere su Andrea Illy, presidente  dell’omonimo gruppo.

L’intuizione  poi di Illycaffè  quella di riportare in televisione il 10 giugno scorso lo spot da 30” e 15” che ha come ambasciatore Andrea Bocelli, lanciato lo scorso novembre, contestualmente, su illy.com,  andato online la versione inedita del filmato da 120”.

Lo spot, ideato insieme all’agenzia Dlvbbdo, rende tributo all’arte di Andrea Bocelli, perseguita con metodica professionalità, raccontando al contempo illy attraverso l’affinità dei valori.

 

Redazione Made in Italy

Author

Share