CROLLANO LE TEMPERATURE E ARRIVA LA PIOGGIA ESTATE A RISCHIO

Author

Categories

Share

Primo weekend di Agosto con l’Allerta Meteo sull’Italia, non tanto per il caldo che è in diminuzione con temperature in lieve calo rispetto ai picchi estremi dei giorni scorsi, quanto per i violenti temporali che tra oggi, Venerdì 3 Agosto, e i prossimi due giorni, Sabato 4 e Domenica 5, colpiranno in modo particolarmente pesante il Centro/Sud nelle ore pomeridiane. I fenomeni più estremi sono attesi tra Sardegna, Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Campania e Lazio. Eloquenti le mappe che pubblichiamo a corredo dell’articolo.

Questa situazione è provocata dalle infiltrazioni d’aria fresca e instabile proveniente dai Balcani verso il Mediterraneo centrale: forti piogge e temporali colpiranno anche la Tunisia e l’Algeria nord/occidentale, mentre poco più a ovest dal tramite il Marocco una grande ondata di caldo Sahariano determinerà un weekend di fuoco su Spagna, Portogallo e persino in Francia, dove le temperature supereranno abbondantemente i +40°C.

Tutta un’altra storia nel nostro Paese, con temperature decisamente più fresche e fenomeni di instabilità particolarmente accesi già dal pomeriggio di oggi in tutte le zone interne del Centro/Sud e in modo particolare tra Lazio, Campania, zone interne di Abruzzo e Molise, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna. Nel pomeriggio avremo sconfinamenti temporaleschi dall’Appennino verso le coste tirreniche: forti piogge potrebbero colpire anche Roma e Napoli.

Una situazione che si ripeterà domani, Sabato 4 Agosto, con forti temporali sin dal mattino in Sardegna e Calabria dove si verificheranno bombe d’acqua e grandinate. Nel pomeriggio il maltempo continuerà in Sardegna e Calabria, estendendosi anche alle zone interne della Sicilia centrale e dell’Appennino centro/meridionale, anche stavolta con sconfinamenti fin sulle coste tirreniche fino a Roma e Napoli.

Domenica 5 Agosto massima attenzione in Sicilia, dove i temporali diventeranno pesantissimi con rischio di pesanti alluvioni-lampo nelle zone interne dell’isola. Durante i fenomeni temporaleschi le temperature crolleranno sensibilmente.

Redazione Meteo

 

Author

Share