MARIO ORFEO: IL CENTRO PRODUZIONE RAI INTITOLATO A “FABRIZIO FRIZZI” #palinsestirai

Author

Categories

Share

Dopo la presentazione dei palinsesti autunnali Rai 2018, avvenuto a Milano lo scorso 27 giugno a via Mecenate, alla presenza dei giornalisti, inserzionisti e pubblicitari, oggi a Roma nello storico centro produzione Tv Nomentano “Dear” via Ettore Romagnoli, 30 è avvenuto il secondo appuntamento, attesissimo dei palinsesti, è presente Blog Social Tv  con i suoi inviati per le ultime news in tempo reale, in lieve ritardo inizia l’evento programmato per le 19.30, intorno alle 20.30 dove la notizia data dal palco dal Dg Mario Orfeo insieme al Presidente Monica Maggioni e un conmosso Carlo Conti che il Centro Produzione Rai Nomentano “Dear’sarà intitolato all’amato Fabrizio Frizzi, scomparso recentemente. Il gradito fuori programma alle 21.30 sul palco di Virginia Raffaele che dopo un simpatico siparietto, pulisce gli occhiali del Dg Orfeo e annuncia che a dicembre prossimo al massimo inizio del 2019, tornerà in Rai, facendo una battutaccia “Ma il prossimo anno te ci sei?” rivolgendosi a Orfeo.

L’anno scorso l’evento si era tenuto nella medesima giornata a Roma Eur nell’incantevole scenario del Centro Congressi della famosa “Nuvola” di Fuksas mentre nel 2016 in una location sempre dell’eur prestigiosa,  nel Salone delle Fontane di via Ciro il Grande  era precisamente il 29 giugno.

L’evento atteso come sempre anche perchè mentre Milano è vetrina internazionale della moda e fashion, Roma è la capitale del giornalismo e sopratutto sede della Direzione Generale Rai di viale Mazzini.

A Milano durante la conferenza stampa durata circa 2 ore, presentata dal Direttore Generale Mario Orfeo più che altro è stata fatta una carrellata dei successi della stagione appena conclusa, con clip e video con focus sui numeri dello share, delle interazioni social e del grande lavoro svolto dai neo Direttori di rete, illustrata dal Direttore di Rai Pubblicità Antonio Marano, a Roma sono stati presentati più da vicino le novità della prossima stagione autunnale, molte delle quali già trapelate sulla stampa negli ultimi mesi.

Tra le notizie ufficializzate già a Milano,  degne di nota a partire dal day time mattina di Rai1 l’allungamento di circa 40 minuti, della trasmissione “Storie Italiane” di Eleonora Daniele, trasmissione fiore all’occhiello della Rai che anche quest’anno ha chiuso una strepitosa stagione all’insegna del successo,  la riconferma del duo Franco di Mare e Benedetta Rinaldi a “Uno Mattina, inoltre la soppressione della trasmissione di Elisa Isoardi “Buono a Sapersi”  e la promozione se cosi si può dire della conduttrice di Monterosso Grana al day time mezzogiorno alla “Prova del Cuoco”  al posto di Antonella Clerici che quest’anno ad Ottobre esordirà in prima serata sabato 23 con un remake di “Portobello” trasmissione di successo, condotta dal compianto Enzo Tortora sino al 1987. Caterina Balivo lascia Rai2 e sbarca a Rai1 dove condurrà una trasmissione “Vieni da me” nel primo pomeriggio al posto di Alessandro Greco a quanto sembra non riconfermato con il suo game show “Zero e Lode”, la Vita in Diretta quest’anno sarà condotta da Francesca Fialdini affiancata da Tiberio Timperi (che lascia dopo 22 anni, Uno Mattina in famiglia) in sostituzione di Marco Liorni che passerà al sabato pomeriggio e si scontrerà con “Verissimo” di Canale5 condotto da Silvia Toffanin,come detto a Milano anche durante il collegamento da Lampedusa con Claudio Baglioni, la sua riconferma a Direttore Artistico di Sanremo 2019, dopo il successo della scorsa edizione, “Domenica In” torna nelle mani di Mara Venier che quest’anno si scontrerà direttamente con la sua amica Barbara D’Urso con il suo “Domenica Live”.

Flavio Insinna come confermato a Milano, torna a guidare “l’Eredità”, il game show del preserale di Rai1 condotto sino allo scorso Marzo da Fabrizio Frizzi, scomparso di recente e ricordato a Milano durante lo svolgimento della conferenza stampa del 27 giugno scorso.

Paola Perego, ora al lavoro con “Non Disturbare” in onda il Lunedì in seconda serata, tornerà nella prossima stagione con “SuperBrain” sempre su Rai1 in prima serata, trasmissione che ha incassato un discreto successo la scorsa stagione.

Mentre Rai2 guidata da Andrea Fabiano (ex Direttore di Rai1) la trasmissione “Detto Fatto” del day time pomeriggio passa di mano all’attrice Bianca Guaccero affiancata  dal mitico Giovanni Ciacci, altra novità il ritorno di Licia Colò nella rete in sostituzione di Roberto Giacobbo passato in Mediaset, la Colò condurrà una trasmissione all’insegna della natura, per quanto riguarda lo sport “Quelli che il calcio” al sabato, con Andrea Delogu e Gabriele Corsi che si occuperanno dell’anticipo di Serie A e della Serie B nel primo pomeriggio, Daniele Piervincenzi il giornalista, noto alle cronache in quanto vittima di un aggressione da parte di un esponente degli Spada, condurrà invece in seconda serata “Mai più Bullismo” nella scorsa edizione condotta da Pablo Trincia. Il mattino è sempre firmato Michele Guardì con «I fatti vostri» e la novità di Roberta Morise a fianco di Giancarlo Magalli, poi “Mezzogiorno in famiglia” con Massimiliano Ossini, Adriana Volpe e Sergio Friscia.

Rai3 invece la rete guidata da Stefano Coletta, Direttore di rete applauditissimo ai palinsesti di Giugno, dopo il passaggio di Fabio Fazio a Rai1 della scorsa stagione, si prepara a salutare Alberto Angela che passa nella rete ammiraglia definitivamente, più che altro per quanto riguarda i talk, a parte qualche aggiustamento rimane tutto invariato, a partire da max Bernardini con il suo “Tv Talk”, Serena Bortone con “Agorà” durante il day time mattina, confermato anche Salvo Sottile con il suo “Mi Manda Rai3” dopo il successo di “Prima dell’Alba” nella seconda serata.

Ulteriori novità saranno pubblicate nei prossimi giorni, da Blog Social Tv.

 

M.F.

Author

Share